Itinerari


Atri
Dal giardino del B&B si può vedere un primo scorcio panoramico di Atri, città preromana che ha dato il nome al Mare Adriatico e che vale sicuramente la pena visitare.
Una volta giunti al centro è consigliabile proseguire a piedi: sono tanti i secoli di storia che si intrecciano per le piazze e le viuzze da meritarsi una gradevole passeggiata.
Si può partire dai resti del Teatro Romano, recentemente riportati alla luce e giungere in Piazza Duomo dominata dalla splendida cattedrale di S. Maria dell’Assunta, romanica, con notevoli affreschi di Andrea De Litio, mosaici egregiamente conservati ed annesso museo capitolare con chiostro.
Non mancano poi chiese di ogni periodo storico, dalla romanica S. Nicola alla seicentesca S. Francesco e numerose altre.
Ciò che colpisce di più, però, è l’atmosfera signorile ed elegante che si respira tra i palazzi ottocenteschi di corso Elio Adriano, fino a giungere in Piazza dei Duchi D’Aquaviva: qui troneggia il Palazzo Ducale, con il suo cortile perfettamente conservato e le sottostanti scuderie, sede di numerose mostre e manifestazioni.
Non dimenticate di fare un’ ultima puntata sul viale Gran Sasso: la vista che vi si offrirà dai monti al mare vi ricompenserà di tutti gli sforzi sostenuti.




I Calanchi di Atri
Gli amanti della natura, potranno continuare il loro circuito, andando a visitare la spettacolare Riserva Naturale Regionale dei “Calanchi di Atri”, formazioni geologiche originate dall’erosione del terreno argilloso, divenuta dal 1999 anche Oasi WWF.




Bed & Breakfast "La Barrique" - C.da Colle Sciarra, sn - 64032 Atri (Te) - Cell .333 8073096 #   ©
email. info@labarriquediatri.it